Home » Servizi » News » 05/06/2013 Le novità dei bonus fiscali per l’edilizia

05/06/2013 Le novità dei bonus fiscali per l’edilizia

Siamo in attesa che il decreto sulla proroga del bonus fiscale per l'efficienza energetica, approvato venerdì  in Consiglio dei Ministri, venga pubblicato in Gazzetta ufficiale per avere la certezza della sua entrata in vigore e per capire i dettagli della normativa.

 

Per ora in circolazione ci sono solamente bozze, queste le novità previste:

-    La percentuale dell'ecobonus sale dal 55% al 65%

-    La percentuale degli sgravi sulle ristrutturazioni è confermata al 50%

-   La detrazione del 50% per le ristrutturazioni è estesa agli arredi fissi (cucine e armadi a muro) e agli interventi antisismici nelle aree a rischio

-    La detrazione fiscale per la riqualificazione energetica (ora  65%) varrà fino alla fine del 2013 per i privati, e fino a giugno 2014 per i condomini. Questi ultimi però accederanno alla detrazione soltanto se gli interventi riguardano "almeno il 25% della superficie dell’involucro".

Dalle bozze risulterebbe però anche che:

-    La detrazione del 65% non si applicherebbe agli impianti a pompa di calore (ad alta efficienza, geotermiche, scaldacqua);

-    La qualifica FER per gli installatori non dovrebbe più prevedere un attestato e corsi obbligatori per nessuno: ossia tutti gli installatori, lettere a) b) c) d) avrebbero i requisiti per installare gli impianti a fonti rinnovabili, e i corsi sarebbero soltanto messi a disposizione dalle Regioni.

 

Per avere la certezza sul contenuto e sulla sua entrata in vigore, è indispensabile aspettare la pubblicazione del decreto in Gazzetta ufficiale che potrebbe avvenire già tra oggi e domani.