Home » Servizi » News » Conto Termico

Conto Termico

Il 2 gennaio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale sul Conto Termico che incentiva la produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni.

Anche se il Conto Termico è ora operativo ci sono comunque altri 60 giorni di attesa per iniziare realmente ad utilizzarlo: il GSE ha infatti 60 giorni di tempo (fino al 3 marzo) per realizzare il portale necessario per l'invio delle pratiche di richiesta dell'incentivo. Una volta reso attivo il portale verranno divulgate, con maggiore esattezza, le informazioni relative alla documentazione che è necessario presentare.

L’incentivo è dedicato sia alle pubbliche amministrazioni che ai soggetti privati (persone fisiche, condomini e imprese anche agricole).

Interventi ammissibili: 

Interventi di efficienza energetica in edifici esistenti per AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE 

• isolamento termico

• finestre con infissi 

• sostituzione impianti per la climatizzazione invernale esistente con caldaie a condensazione 

• sistemi di schermatura e/o ombreggiamento 

Interventi di produzione di energia termica da fonti rinnovabili per AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE e SOGGETTI PRIVATI

• sostituzione impianti per la climatizzazione invernale esistente con pompe di calore elettriche/gas anche geotermiche 

• sostituzione impianti per la climatizzazione invernale, o per il riscaldamento di serre o di fabbricati rurali esistenti con generatore di calore a biomassa 

• collettori solari termici anche in sistemi solar cooling

• sostituzione scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore